Board Curatoriale 2020

Lorenzo Bruni, critico d’arte e curatore, dal 2000 coordina il progetto BASE / Progetti per l’arte di Firenze. Ha collaborato con importanti gallerie e istituzioni sia in Italia che all’estero, fra le quali il Museo KCCC  in Lithuania, il Museo RISO a Palermo, KARST a Plymouth, il Museo Pecci di Prato e il Museo 900 a Firenze. Attualmente insegna all’Accademia delle Arti e Nuove Tecnologie di Roma.

Elisa Carollo, art advisor, è un’attenta analista delle nuove pratiche fieristiche e di mercato. Con un’esperienza di due anni a New York a seguito di un Master Degree in Art, Law And Business presso Christie’s New York,  è ora responsabile del nuovo dipartimento di Art Advisory di uno studio tributario e legale di Milano, dove ora vive e lavora.

Dobrila Denegri, storica dell’arte e curatrice con una lunga esperienza nei musei in Italia, Serbia e Polonia, è stata per cinque anni direttrice del Centro d’Arte Contemporanea di Torun, insegnando moda e design. Vive e lavora a Roma.

Kateryna Filyuk, curatrice e critica, dopo l’esperienza al corso per curatori De Appel Art Centre di Amsterdam, coordina la casa editrice 89books di Palermo, dedicata alla fotografia; ricopre il ruolo di curatrice della Fondazione Izolyatsia di Kiev, dove sperimenta nuove modalità di residenza per artisti.

Elda Oreto, storica e critica d’arte, dopo aver coordinato l’Arctic Svalbard Art Centre in Norvegia, è tornata a Berlino, dove ha fondato e diretto una galleria d’arte per tre anni, per poi dedicarsi alla scrittura e alla sperimentazione di nuove narrazioni ai tempi dei social media.

Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti.